« Come Tolkien costruì la Terra di Mezzo

“La prima mappa della Contea”. In questa mappa è affascinante osservare il processo creativo di Tolkien: le linee tratteggiate rosse e blu indicano i percorsi di Frodo, Sam e Pipino. Vi sono inoltre altre annotazioni a matita con variazioni toponomastiche e altri appunti. (Bodleian Libraries, University of Oxford)

"La prima mappa della Contea". In questa mappa è affascinante osservare il processo creativo di Tolkien: le linee tratteggiate rosse e blu indicano i percorsi di Frodo, Sam e Pipino. Vi sono inoltre altre annotazioni a matita con variazioni toponomastiche e altri appunti. (Bodleian Libraries, University of Oxford)

“La prima mappa della Contea”. In questa mappa è affascinante osservare il processo creativo di Tolkien: le linee tratteggiate rosse e blu indicano i percorsi di Frodo, Sam e Pipino. Vi sono inoltre altre annotazioni a matita con variazioni toponomastiche e altri appunti. (Bodleian Libraries, University of Oxford)

“La prima mappa della Contea”. In questa mappa è affascinante osservare il processo creativo di Tolkien: le linee tratteggiate rosse e blu indicano i percorsi di Frodo, Sam e Pipino. Vi sono inoltre altre annotazioni a matita con variazioni toponomastiche e altri appunti. (Bodleian Libraries, University of Oxford)

Aggiungi ai preferiti : Permalink.