Conferenze – I PRINCIPI GUAIMARI TRA LONGOBARDI E NORMANNI

NEL MESE DI MAGGIO 2016 CICLO DI CONFERENZE
I PRINCIPI GUAIMARI TRA LONGOBARDI E NORMANNI

Il Gruppo Archeologico Salernitano ritorna ai ‘I Mercoledì Archeologici’ offrendo ai cittadini salernitani, amanti della loro storia, un breve ciclo di 4 conferenze su uno spaccato di storia meridionale che vide la dominazione longobarda dei principi Guaimari in Città.
Dopo la divisione del Ducato beneventano dell’849 tra Radelchi e Siconolfo nei due Principati la città di Salerno, resasi autonoma, dopo alterne vicende, si avviava a vivere il suo periodo di massimo splendore che coincise con la VI dinastia longobarda iniziata nel 983 con il conte Giovanni di Lamberto, poi principe Giovanni II e terminata con la morte cruenta di Guaimario IV, che fece da preludio alla conquista normanna del 1077 da parte di Roberto il Guiscardo, ponendo fine così, con la resa incondizionata dell’ultimo principe Gisulfo II, a cinque secoli di storia longobarda iniziata nel 570 con il primo duca di Benevento Zottone.

mercoledì 4 maggio – Claudio Azzara – Università degli Studi di Salerno
Politica e istituzioni dai Longobardi ai Normanni

mercoledì 11 maggio – Antonio Tagliente – Dottorando Università degli Studi di Salerno
Relazioni politiche e alleanze militari. I Guaimari e gli Imperi

mercoledì 18 maggio – Tommaso Indelli – assegnista di ricerca Università degli Studi di Salerno
I principi Guaimari di Salerno

mercoledì 25 maggio – Alfredo Santoro – assegnista di ricerca Università degli Studi di Salerno
La monetazione longobarda nel contesto politico-economico dell’Italia meridionale del secolo XI

Info: Gruppo Archeologico Salernitano
cell. 338/1902507
archeogruppo@alice.it
www.gruppoarcheologicosalernitano.org

Taggato , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.