Eventi – ARCHEOFEST 2017 “ATTRAVERSO LE TRAME DELLA STORIA”

 ARCHEOFEST 2017
“ATTRAVERSO LE TRAME DELLA STORIA”

dal 23 al 25 giugno
presso il Museo delle Civiltà Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini”, Roma

 

Programma della Giornata di Studio 24 giugno

10.00 Inizio dei lavori

Filippo Maria Gambari (Museo delle Civiltà), Alfonsina Russo (Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale), Carmela Lalli (Assessorato Diritti alla Scuola, Crescita Culturale, Turismo e Sport, Municipio IX EUR, Comune di Roma), Jan Kindberg Jacobsen (NY Carlsberg Glyptotek)
Saluti istituzionali
10.45 Massimo Massussi, Sonia Tucci (Paleoes-EXTAD)
Archeofest 2017 IV edizione “Attraverso le trame della Storia”
11.00 Valentino Nizzo (Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia)
“Trame d’identità. Il filo del discorso tra museografia, antropologia e archeologia”
11.15 Mario Mineo (Museo delle Civiltà)
“Alle origini della tessitura”
11.30 Coffee Break
11.45 Margarita Gleba (University of Cambridge), Ettore Pizzuti (Archeotecnologo), Alessandra Serges (Museo delle Civiltà):
“Analisi preliminari e ipotesi ricostruttiva del bordo a tavolette rinvenuto al Sasso di Furbara: nuove prospettive di studio”
12.00 Donatella Saviola (Museo delle Civiltà)
“I tessuti andini e il loro potere trasformativo”
12.15 Margarita Gleba (University of Cambridge), Romina Laurito (Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale)
“Vestirsi prima della Storia. La produzione tessile nell’Italia pre-romana”
12.30 Cristina Lemorini (Laboratory of Technological and Functional Analyses of Prehistoric Artefacts (LTFAPA), “Sapienza” Università di Roma), Vanessa Forte (University of Cambridge)
“L’analisi delle tracce tecnologiche e d’uso su strumenti in ceramica per la tessitura: lo sviluppo di una metodologia di indagine applicata a contesti del I millennio a.C. in Italia centrale”
12.45 Elena Ciccarelli (Officina Temporis):
“Sperimentare i rocchetti piceni: alcune osservazioni sull’impiego dei rocchetti nella tessitura a tavolette”
13.00 Massimo Massussi, Sonia Tucci (Paleoes-EXTAD)
“Boni pastoris est tondere pecus, non deglubere. Sperimentazione e ipotesi ricostruttive dei primi strumenti per la tosatura dei caprovini in un approccio etnoarcheologico”
13.15 Discussione
13.30 Pausa Pranzo
14.30 Lorenzo Costantini (ISMEO – Associazione Internazionale di Studi sul Mediterraneo e l’Oriente), Matteo Delle Donne (Università degli Studi di Napoli L’Orientale, ISMEO – Associazione Internazionale di Studi sul Mediterraneo e l’Oriente)
“L’attività tessile a Shahr-i Sokhta: tecniche di lavorazione e materie prime”
14.45 Nadia Marconi (Museo delle Origini, “Sapienza” Università di Roma):
“Analisi funzionale delle rondelle fittili forate dal villaggio neolitico di Masseria Candelaro (FG)”
15.00 Patrizia Petitti (Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale), Antonia Sciancalepore (Paleoes-EXTAD), Egidio Severi (Centro Ricerche Scuola Sub Lago di Bolsena) Sonia Tucci, Massimo Massussi (Paleoes-EXTAD)
“Il villaggio villanoviano del ‘Gran Carro’: gli apporti tecnologico-funzionali allo studio della produzione tessile nell’età del Ferro (sec. IX-VIII a.C.)”
15.15 Stefania Lincetto (Ricercatrice indipendente)
“Attività di tessitura negli abitati dell’età del Bronzo in Italia settentrionale. Ipotesi ricostruttive dei telai attraverso le evidenze archeologiche”
15.30 Elena Rodriguez, Patrizia Von Eles (Museo Civico Archeologico Verucchio) “Il patrimonio tessile del Museo Archeologico di Verucchio tra conservazione e valorizzazione”
15.45 Francesco Meo (Università del Salento)
“Contesti, strumenti e produzioni tessili in Italia meridionale tra l’età del Ferro e l’età repubblicana”
16.00 Gloria P. Mittica (Missione Archeologica Internazionale Francavilla Marittima – DIR Danish Institute Rome, Paleoes-EXTAD)
“Produzione tessile rituale dall’insediamento enotrio-greco di Timpone della Motta, Francavilla marittima (CS)”
16.15 Marco Galli (“Sapienza” Università di Roma)
“Presentazione del Progetto Cultura Tessile a Pompei”
16.30 Presentazione del documentario “Indigo Blue – La produzione dell’indaco nella tradizione culturale delle comunità indigene di Oaxaca, Messico”, di Camilla Fratini e Jorge Luis Rios Allier, prodotto dall’Instituto Nacional de Antropologia e Historia (INAH), Messico
16.40 Discussione
17.00 Conclusione dei lavori

Taggato , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento