Eventi – Archivio e territorio, un legame inscindibile: sinergie di valorizzazione culturale tra Modena e Bologna

Sabato 19 marzo, alle ore 17 presso il Salone d’Onore dell’Arcivescovado di Modena-Nonantola

TAVOLA ROTONDA
dal titolo
“Archivio e territorio, un legame inscindibile: sinergie di valorizzazione culturale tra Modena e Bologna”


E’ organizzata dall’Archivio di Stato di Modena in occasione dell’iniziativa “Ispirati dagli Archivi” (14-19 marzo 2016) promossa dall’ANAI-Associazione Nazionale Archivistica Italiana, su tutto il territorio nazionale e anche in alcuni paesi stranieri, in collaborazione con l’Arcivescovado di Modena, il Museo Universitario Gemma 1786 di Modena, Italia Nostra sezione di Modena, la FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta di Modena e di Terre d’Acqua-Bologna, l’UNPLI-Unione Nazionale Pro Loco d’Italia Comitato Pro Loco Emilia Romagna.

L’Archivio di Stato, con l’iniziativa “Bizantini e Longobardi. Culture e territori in una secolare tradizione (21 febbraio-18 dicembre 2015)“, ha “ispirato” altre iniziative connesse al tema, sollecitando enti e associazioni tra Modena e Bologna nella conoscenza e valorizzazione di un territorio di “antica frontiera”.

Un’esperienza che ha coniugato esame delle fonti dirette della storia, lezioni di storia e di cartografia, dirette escursioni sul territorio oggetto di studio per vedere e riconoscere de visu antiche reti viarie ancora en plein air, giungendo alla fruizione turistico-culturale del paesaggio padano, a riprese fotografiche ispirate al maestro Luigi Ghirri con cui interpretare la nostra apparente piatta pianura, fino a favorire momenti di pieno relax con abbandono ai piaceri gastronomici. Un viaggio sul territorio, sia quello reale che quello rappresentato nella cartografia, che è valso anche come ideale viaggio nella storia.
Su quanto è stato fatto e quanto ancora sarà realizzato riflettono insieme:
Patrizia Cremonini (Direttore dell’Archivio di Stato di Modena)
Giovanni Losavio (Presidente di Italia Nostra Sezione di Modena)
Anna Rosa Venturi (Direttivo di Italia Nostra Sezione di Modena)
Giorgio Castelli (Presidente FIAB Federazione Italiana Amici della Bicicletta di Modena)
Andrea Bianchi (Referente FIAB Terred’Acqua Bologna)
Andrea Balboni (Consigliere Regionale UNPLI-Unione Nazionale Pro Loco d’Italia Comitato Pro Loco Emilia Romagna)
Caterina Monari con le classi V A, VB, VC del Liceo Classico “San Carlo” di Modena.
L’iniziativa “Ispirati dagli archivi”, ha precisato il Direttivo ANAI, intende fornire a tutti – professionisti, utenti e amanti degli archivi – l’opportunità di valorizzare e presentare anche a un pubblico non specialistico l’immenso patrimonio degli archivi italiani, di attestare come gli archivi siano utili a tutti non solo a storici e studiosi e possano appunto “ispirare” le più varie attività e iniziative, con lo scopo anche di richiamare l’attenzione delle autorità sulle risorse e sui mezzi necessari a preservare gli archivi.

Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Una risposta a Eventi – Archivio e territorio, un legame inscindibile: sinergie di valorizzazione culturale tra Modena e Bologna

  1. Pingback:Il Premio dei Longobardi - Riflessioni sul Premio Italia Medievale 2016 | La Storia Viva