Eventi – Monteveglio prima e dopo Matilde

BORGO S. TEODORO – MONTEVEGLIO (BO)

11-12 GIUGNO 2016

Monteveglio prima e dopo Matilde 


Durante il Medioevo Monteveglio insieme ad altri centri faceva parte di un sistema di fortificazioni che, realizzato dai Bizantini tra i corsi del Samoggia e del Panaro, avrebbe contribuito a trattenere i Longobardi al di là dei confini dell’Esarcato di Ravenna fino alla definitiva conquista di Liutprando del 727. Nel 728 Monteveglio entrò a far parte del ducato longobardo di Persiceto.

Successivamente feudo dei Canossa, Monteveglio fu fondamentale per la resistenza che la contessa Matilde oppose all’imperatore Enrico IV disceso in Italia per vendicarsi della celebre umiliazione inflittagli sotto le mura del castello di Canossa dal papa Gregorio VII.

Per alcuni secoli Monteveglio seguì le alterne vicende delle lotte tra Bologna e Modena e tra guelfi e ghibellini. Il suo castello periodicamente conquistato, riconquistato, distrutto e ricostruito da Bolognesi, Modenesi, signorotti locali, compagnie di ventura.

In occasione della 25° edizione delle feste medievali di Monteveglio  quest’anno si potrà compiere un vero viaggio nel tempo e nella storia del borgo.
Monteveglio prima e dopo Matilde, organizzato dalla Pro Loco di Monteveglio, infatti si comporrà di due “piani temporali”:
Montebellium fra Bizantini e Longobardi i visitatori arriveranno in pieno Alto Medioevo quando, ai piedi dell’Abbazia, verranno accolti da Longobardi e Bizantini, che qui si scontrano a lungo
Gruppi storici partecipanti:
– BANDUM FREAE
– HELVARGAR
– PRESENZE LONGOBARDE
– NUMEROS ITALORUM
– ROMARS


1363 – L’assedio di Monteveglio attende invece i visitatori nel borgo dell’abbazia; verrà rievocato l’assedio che nel 1363 vide protagonisti i Bolognesi nella riconquista del castello occupato dai Milanesi.
Gruppi storici partecipanti
– COMPAGNIA D’ARME DELLE 13 PORTE – BOLOGNA
– CIVITAS ALIDOSIANA – IMOLA
– GLI SPARVIERI – BAGNARA DI ROMAGNA
– COMPAGNIA DE TERGESTE – TRIESTE
– GUALDANA DEL MAL CONSIGLIO – TRENTO
– DRACO AUDAX – PADOVA
– DRAGO VERDE – FIRENZE
– FLOS FERRI – RAVENNA
– GRIFONI RAMPANTI – LUCCA
– CONTEA PRINCIPESCA DI GORIZIA
– VIS MONTIUM – REGGIO EMILIA

Inoltre si terranno contemporaneamente:
MOSTRA FOTOGRAFICA : “il diario dei parchi”: venerdì-sabato e domenica dalle 10.00 alle 24.00 ( sala centro san teodoro)

MOSTRA FOTOGRAFICA sui PILASTRINI : segni devozionali della religiosità popolare nella valle del Samoggia : SABATO dalle 15.00 alle 24.00 e domenica dalle 10.00 alle 11.00 (Sala Sognoveglio in piazza Libertà)

Montebellium fra Bizantini e Longobardi

1363 – L’assedio di Monteveglio

Pro Loco Monteveglio

 

Taggato , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Una risposta a Eventi – Monteveglio prima e dopo Matilde

  1. Pingback:Conferenza - Santi Bizantini e Santi Longobardi, tradizioni religiose nelle terre di confine | La Storia Viva