Eventi – Velathri: dal tramonto all’alba, una notte etrusca

VELATHRI: dal tramonto all’alba, una notte etrusca

27 agosto 2016

In concomitanza con le Celebrazioni Etrusche in tutta la Toscana, una notte intera per rivivere – tra l’Acropoli e il Museo Etrusco Guarnacci – attraverso degustazioni, presentazioni, scene teatralizzate e didattiche, la storia trimillenaria di Volterra.

La notte di sabato 27 agosto verrà raccontata una nuova storia, la storia della città di Volterra al tempo in cui era chiamata Velathri: il palcoscenico sarà quello dell’Acropoli, dove verranno rappresentate alcun scene e riti etruschi e, soprattutto, il Museo Etrusco Guarnacci che, per l’occasione, si trasformerà in un enorme libro di storia da sfogliare, ascoltare e gustare.

L’evento nell’ambito delle Celebrazioni Etrusche promosse e realizzate con il contributo del Consiglio Regionale della Toscana, che rientra nel percorso dei progetti di rievocazione ANTICAE VIAE e DE BELLO ITALICO, è organizzato dall’Associazione Culturale Gens Iulia, in collaborazione col Comune di Volterra, la Soprintendenza Archeologica della Toscana, i Musei di Volterra, il FEISCT, il Festival Internazionale del Teatro Romano di Volterra e Res Bellica.

UNA NOTTE ETRUSCA

L’EVENTO

Dall’acropoli al Museo Guarnacci, dal tramonto all’alba in un susseguirsi di iniziative che andranno a raccontare la storia di quel popolo tanto misterioso quanto affascinante che i greci chiamavano Tirreni, i romani Tusci. Nella loro lingua Rasenna, nella nostra: Etruschi.

Dai riti religiosi presso l’Acropoli e poi al Museo attraverso degustazioni di cibi etruschi con musiche dal vivo e declamazioni di autori classici, passando attraverso presentazioni di testi e docu-film, living history, didattiche e scene teatralizzate, un concerto di musica etrusca e una sfilata di abiti che rappresenta l’evoluzione della moda etrusca dal VII al III sec. a.C., fino al banchetto finale e la suggestione dell’attesa dell’arrivo del sole, di nuovo, presso l’Acropoli: non un sogno ma una vera e propria notta Etrusca

IL PROGRAMMA

ore 17.30 – ACROPOLI DI VOLTERRA

Rappresentazione di riti religiosi etruschi.

ore 19.30 – MUSEO GUARNACCI

Aperitivo in giardino (antica gastronomia, musiche a tema e letture teatralizzate)

dalle ore 19.30 – MUSEO GUARNACCI

Didattiche al museo.

ore 21.00 – MUSEO GUARNACCI

Presentazione del romanzo: “I segreti della via Etrusca”

ore 22.00 – MUSEO GUARNACCI

Presentazione docufilm: “L’alba degli etruschi”

dalle ore 22.00 – MUSEO GUARNACCI

Animazione in abiti storici nelle sale del museo, con ricostruzione al vivo di personaggi e scene riprese dai reperti presenti nelle sale del museo stesso, con visita guidata a gruppi.

ore 23.00 – MUSEO GUARNACCI

Concerto-conferenza di archeologia musicale, con strumenti antichi ricostruiti secondo i reperti e le raffigurazioni dell’epoca.

ore 00.00 – MUSEO GUARNACCI

– Sfilata di moda etrusca: presentazione dell’evoluzione della moda etrusca tra l’VIII ed il III sec. a.C. attraverso abiti riprodotti sulle fonti archeologiche.

– Buffet finale (ho tolto in attesa del ritorno etc…. perché non è fattibile e non avrebbe senso dato che il museo 01.00 chiude :D)

a seguire – 06.30 ACROPOLI DI VOLTERRA

In attesa del sole, rito di celebrazione in onore della divinità solare presso l’acropoli.

Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.