Eventi – Viaggi per terra e per mare, di carta e pergamena

Civica Biblioteca Guarneriana

Via Roma, 33038 San Daniele del Friuli

Il termine “viaggio” deriva dal latino “viaticus”, che indica l’occorrente per mettersi in viaggio. Se riflettiamo, perciò, sull’etimologia del termine, il viaggio appare come una necessità dell’Uomo.
Ulisse, il viaggiatore per antonomasia della letteratura classica, affronta ilviaggio per desiderio di conoscenza.
Enea, figlio di Anchise e Venere, progenitore di Romolo e quindi dell’intera stirpe romana, nel racconto di Virgilio, intraprende il viaggio per volere degli Dei.
Dante si riconosce predestinato da Dio ad un viaggio mistico, compiuto da un uomo e portato ad esempio per tutti: un pellegrinaggio nell’oltretomba, che porta attraverso l’espiazione, fino alla gloria del paradiso.
Nel mondo contemporaneo, il viaggio è quello del turista che si muove per svago, ma è anche quello degli imponenti flussi migratori – spesso disperati – di questi ultimi anni.
Il motivo del viaggio è anche un archetipo universale. Il fascino di questo tema va ricercato nella capacità che esso possiede di rispecchiare la vita dell’Uomo, di essere metafora della vita stessa, strumento per acquisire una nuova consapevolezza di sé e conoscenza del mondo.
Il ciclo di incontri ideato dalla Guarneriana fa proprie queste suggestioni, ponendosi l’obiettivo di offrire elementi per una maggiore conoscenza del proprio patrimonio, ma anche stimoli per recuperare la dimensione storica del viaggio, non estranea a dinamiche sociali, economiche e culturali che è necessario collocare nel lento fluire del tempo.


Programma

domenica 19 marzo 2017, ore 11.00

Roberto Norbedo e Elis Fusari
Delle scoperte di un ambasciatore veneziano in Persia. La “Relazione di Persia” di Vincenzo degli Alessandri (1571)

sabato 1° aprile 2017, ore 18.30

Elena Percivaldi
Delle avventure in mare di un santo irlandese alla ricerca del paradiso. La “Navigatio Sancti Brendani” (X secolo)

sabato 6 maggio 2017, ore 18.30

Francesco Lo Sciuto e Federico Lenardon
Delle meraviglie di un atlante marittimo del XVII secolo. Il “Dell’Arcano del mare” di Robert Dudley (1661)

sabato 10 giugno 2017, ore 18.30

Angelo Floramo
Dei consigli per viaggiare di un trip advisor del XVII secolo. Il “Burattino veridico” di Giuseppe Minelli (1684)

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.