« Forse individuata la tomba di Ankhesenamon, moglie di Tutankhamon

La regina Ankhesenamon e suo marito-fratellastro Tutankhamon in una scena d’intimità famigliare sullo schienale del trono rivenuto nella Tomba di Tutankhamon, conservato al Museo egizio del Cairo. Gli abiti del re e della regina sono in argento, mentre i corpi sono stati resi con intarsi di pasta vitrea rossa e le acconciature e i copricapi tramite faience blu; lo sfondo è in oro.

La regina Ankhesenamon e suo marito-fratellastro Tutankhamon in una scena d'intimità famigliare sullo schienale del trono rivenuto nella Tomba di Tutankhamon, conservato al Museo egizio del Cairo. Gli abiti del re e della regina sono in argento, mentre i corpi sono stati resi con intarsi di pasta vitrea rossa e le acconciature e i copricapi tramite faience blu; lo sfondo è in oro.

La regina Ankhesenamon e suo marito-fratellastro Tutankhamon in una scena d’intimità famigliare sullo schienale del trono rivenuto nella Tomba di Tutankhamon, conservato al Museo egizio del Cairo. Gli abiti del re e della regina sono in argento, mentre i corpi sono stati resi con intarsi di pasta vitrea rossa e le acconciature e i copricapi tramite faience blu; lo sfondo è in oro.

La regina Ankhesenamon e suo marito-fratellastro Tutankhamon in una scena d’intimità famigliare sullo schienale del trono rivenuto nella Tomba di Tutankhamon, conservato al Museo egizio del Cairo. Gli abiti del re e della regina sono in argento, mentre i corpi sono stati resi con intarsi di pasta vitrea rossa e le acconciature e i copricapi tramite faience blu; lo sfondo è in oro.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.