« Il riciclo di tessuti dalla Preistoria ad oggi

L’uomo di Trindhøj fu ritrovato vicino a Vamdrup, nello Jutland meridionale nel 1861.

L'uomo di Trindhøj fu ritrovato vicino a Vamdrup, nello Jutland meridionale nel 1861.

L’uomo di Trindhøj fu ritrovato vicino a Vamdrup, nello Jutland meridionale nel 1861. Il giovane nella bara fu deposto su una pelle di mucca. Indossava un abito di lana con una cintura e sulle spalle portava un mantello a forma di rene. Sulla testa indossava un cappello di lanadi forma rotonda, che aveva anche una superficie di pelliccia all’esterno e ai piedi due involucri di lana.
Il corredo consisteva in una spada di bronzo con fodero di legno, un rasoio di bronzo, un pettine di corno e un cappello ulteriore in una scatola di corteccia. Gli era stata anche donata una coperta di lana bianca, che si trova solo raramente tra i tessuti dell’età del bronzo. La bara è datata dendrocronologicamente al 1347 a.C. (Foto: National Museum of Denmark)

L’uomo di Trindhøj fu ritrovato vicino a Vamdrup, nello Jutland meridionale nel 1861.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.