« La maggior parte degli uomini europei discende dai tre ceppi comuni dell’età del bronzo

Filogenesi e distribuzione geografica dei lignaggi o aplogruppi europei.  Come previsto, il aplogruppo più comune è R1b-M269 (43,1  % ), il più delle volte nel nord-ovest, seguito da I1-M253 (13,8  %  ), I2-P215 (9,0  %  ), R1a-M198 (7,5  %  ) e J2-M172 (7,5  %  ).  Alcuni cladi ristrette distribuzioni geografiche mostrano con hg N1C-M178 è più frequente in Sami (Lapp ), e sottofamiglie di aplogruppo E, G e J diffuso nel bacino del Mediterraneo.

Filogenesi e distribuzione geografica dei lignaggi o aplogruppi europei.  Come previsto, il aplogruppo più comune è R1b-M269 (43,1  % ), il più delle volte nel nord-ovest, seguito da I1-M253 (13,8  %  ), I2-P215 (9,0  %  ), R1a-M198 (7,5  %  ) e J2-M172 (7,5  %  ).  Alcuni cladi ristrette distribuzioni geografiche mostrano con hg N1C-M178 è più frequente in Sami (Lapp ), e sottofamiglie di aplogruppo E, G e J diffuso nel bacino del Mediterraneo.

Filogenesi e distribuzione geografica dei lignaggi o aplogruppi europei.  Come previsto, il aplogruppo più comune è R1b-M269 (43,1  % ), il più delle volte nel nord-ovest, seguito da I1-M253 (13,8  %  ), I2-P215 (9,0  %  ), R1a-M198 (7,5  %  ) e J2-M172 (7,5  %  ).  Alcuni cladi ristrette distribuzioni geografiche mostrano con hg N1C-M178 è più frequente in Sami (Lapp ), e sottofamiglie di aplogruppo E, G e J diffuso nel bacino del Mediterraneo.

Filogenesi e distribuzione geografica dei lignaggi o aplogruppi europei.  Come previsto, il aplogruppo più comune è R1b-M269 (43,1  % ), il più delle volte nel nord-ovest, seguito da I1-M253 (13,8  %  ), I2-P215 (9,0  %  ), R1a-M198 (7,5  %  ) e J2-M172 (7,5  %  ).  Alcuni cladi ristrette distribuzioni geografiche mostrano con hg N1C-M178 è più frequente in Sami (Lapp ), e sottofamiglie di aplogruppo E, G e J diffuso nel bacino del Mediterraneo.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.