« La Via Appia Antica, il Parco e il suo futuro

Le strade romane costruite a strati

Le strade romane costruite in più stati: Lo strato più basso, era composto da pietre molto grandi come sassi ed era detto statumen, il secondo chiamato ruderatio era formato da ciottoli di medie dimensioni, il terzo da ghiaia mista ad argilla detto nucleus, ed il quarto era il vero e proprio manto stradale chiamato pavimentum: esso era composto da lastre grosse e piatte incastrate perfettamente tra loro e unite da brecciolina in modo da assorbire l'acqua piovana. Inoltre la parte centrale della carreggiata era a schiena d'asino per favorire il deflusso dell'acqua. Per la loro composizione vennero chiamate viae stratae da cui il nostro termine strada, l'inglese street e il tedesco strasse

Le strade romane costruite in più stati: Lo strato più basso, era composto da pietre molto grandi come sassi ed era detto statumen, il secondo chiamato ruderatio era formato da ciottoli di medie dimensioni, il terzo da ghiaia mista ad argilla detto nucleus, ed il quarto era il vero e proprio manto stradale chiamato pavimentum: esso era composto da lastre grosse e piatte incastrate perfettamente tra loro e unite da brecciolina in modo da assorbire l’acqua piovana. Inoltre la parte centrale della carreggiata era a schiena d’asino per favorire il deflusso dell’acqua. Per la loro composizione vennero chiamate viae stratae da cui il nostro termine strada, l’inglese street e il tedesco strasse

Le strade romane costruite in più stati: Lo strato più basso, era composto da pietre molto grandi come sassi ed era detto statumen, il secondo chiamato ruderatio era formato da ciottoli di medie dimensioni, il terzo da ghiaia mista ad argilla detto nucleus, ed il quarto era il vero e proprio manto stradale chiamato pavimentum: esso era composto da lastre grosse e piatte incastrate perfettamente tra loro e unite da brecciolina in modo da assorbire l’acqua piovana. Inoltre la parte centrale della carreggiata era a schiena d’asino per favorire il deflusso dell’acqua. Per la loro composizione vennero chiamate viae stratae da cui il nostro termine strada, l’inglese street e il tedesco strasse

Aggiungi ai preferiti : Permalink.