« “Nell’elsa è racchiusa la fama” le Spade nelle opere di J.R.R. TOLKIEN

Dettaglio da Codex Frisianus dal 1325, unico manoscritto sopravvissuto dell’Heimskringla. Le copie rimanenti sono state distrutte durante un incendio alla biblioteca di Copenaghen nel 1728. Heimskringla o Saghe dei re norvegesi , è una raccolta di saghe scritto nel 1220 dal poeta islandese Snorri Sturluson ( 1179 – 1241 ).

Dettaglio da Codex Frisianus dal 1325, unico manoscritto sopravvissuto dell'Heimskringla. Le copie rimanenti sono state distrutte durante un incendio alla biblioteca di Copenaghen nel 1728. Heimskringla o Saghe dei re norvegesi , è una raccolta di saghe scritto nel 1220 dal poeta islandese Snorri Sturluson ( 1179 - 1241 ).

Dettaglio da Codex Frisianus dal 1325, unico manoscritto sopravvissuto dell’Heimskringla. Le copie rimanenti sono state distrutte durante un incendio alla biblioteca di Copenaghen nel 1728.
Heimskringla o Saghe dei re norvegesi , è una raccolta di saghe scritto nel 1220 dal poeta islandese Snorri Sturluson ( 1179 – 1241 ).

Dettaglio da Codex Frisianus dal 1325, unico manoscritto sopravvissuto dell’Heimskringla. Le copie rimanenti sono state distrutte durante un incendio alla biblioteca di Copenaghen nel 1728.
Heimskringla o Saghe dei re norvegesi , è una raccolta di saghe scritto nel 1220 dal poeta islandese Snorri Sturluson ( 1179 – 1241 ).

Aggiungi ai preferiti : Permalink.