L’arte celtica ha legami con l’Asia?

Fodero rinvenuto in fosso di confine a South Cave, di tarda età del ferro/ primo insediamento Romano-Britannico. I reperti risalgono intorno al 70 d.C., al tempo dell'invasione romana della Britannia (Foto: East Riding Museums)

Un progetto condotto dalla Oxford University si prefigge di documentare la diffusione e l’influenza dell’arte celtica. Una delle domande più interessanti cui i ricercatori sperano di rispondere è se l’arte celtica avesse legami nel mondo eurasiatico. Fino ad ora, il materiale è stato analizzato soprattutto in termini di sviluppo stilistico europeo, ma … Continua