La mummia di un guerriero bambino da una civiltà medievale perduta rinvenuta presso l’Artico

Il bambino - visto qui in queste immagini straordinarie per la prima volta - sembra provenire da un strato sociale superiore dei resti precedentemente dissotterrati nel sito, la misteriosa necropoli Zeleny Yar. (Foto: Museo regionale Yamalo-Nenets e Exhibition Complex)

Avvolto in pelle di renna e pelliccia, il corpo di un bambino di 6 o 7 anni aveva con sé un’ascia a misura di bambino e un ciondolo a forma di orso, entrambi in bronzo. Gli scienziati questa settimana hanno scoperto i resti del bambino mummificato rivestiti di corteccia di betulla e … Continua