Christine Cristina, 2009, di Stefania Sandrelli

Il 7 maggio 2010 è uscita in sole venti copie l’opera prima come regista di una delle più longeve e rappresentative attrici degli ultimi cinquant’anni di cinema e televisione italiani: Stefania Sandrelli. E’ un esordio sentito emotivamente e fortemente voluto dalla Sandrelli che a 64 anni si cimenta dall’altra parte della … Continua

La furia dei barbari, 1960, di Guido Malatesta

Dalla rubrica sui film storici di Archeologia tardoantica e altomedievale a Siena pubblichiamo la recensione di Marco Valenti. Guido Malatesta era un regista e sceneggiatore italiano molto attivo fra il 1960 ed il 1970. La sua filmografia vede un’adesione accentuata al genere di gran moda in quegli anni, cioè lo pseudo film … Continua

Rosmunda e Alboino, 1961, di Carlo Campogalliani

Ospitiamo volentieri un altro articolo dell’almanacco di Archeologia tardoantica e altomedievale a Siena a firma di Marco Valenti. Oggi proponiamo un filmone della Titanus; l’unico, insieme a La furia dei barbari (già recensito in questa rubrica), che parla di Longobardi. Si tratta di una pellicola a basso costo che riusa scenografie anche … Continua

Attila, 1954, di Pietro Francisci

Ospitiamo un articolo dell’almanacco di Archeologia tardoantica e altomedievale a Siena a firma di Marco Valenti. I film della serie Peplum sono spesso ospiti della rubrica. (Il peplum (o sword and sandal, cioè spada e sandalo, una definizione più comune in lingua inglese) è un sottogenere cinematografico dei film storici in costume, che comprende sia il film d’azione sia … Continua