Eventi – Presentazioni volumi di Matilde Marzullo

Martedì 20 giugno alle ore 16.30 presso la sala delle Colonne Doriche nella sede della Soprintendenza saranno presentati i due volumi di Matilde Marzullo Grotte Cornetane: Materiali e apparato critico per lo studio delle tombe dipinte di Tarquinia e Spazi sepolti e dimensioni dipinte nelle tombe etrusche di Tarquinia, supplementi … Continua

Eventi – APERTI PER RESTAURO -TOMBA DEGLI SCUDI 

In seguito a un accordo tra la Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio per l’area di Roma metropolitana, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale e il Comitato FAI di Viterbo che prevede la collaborazione per la valorizzazione e promozione della Tomba degli Scudi la Delegazione FAI di Viterbo propone … Continua

Eventi – Inaugurazione della Tomba dei Demoni Azzurri

Inaugurazione della Tomba dei Demoni Azzurri 27 maggio 2017 ore 17.00 Tarquinia, Necropoli dei Monterozzi Strada Provinciale Monterozzi Marina La Tomba dei Demoni Azzurri, scoperta fortuitamente nel 1985 in occasione di lavori di ammodernamento delle infrastrutture, è finalmente aperta al pubblico e inserita nel circuito di visita delle tombe dipinte … Continua

La Tomba del guerriero di Tarquinia

 Venerdì 29 novembre 2013, ore 15 Sala Conferenze dei Musei Vaticani Presentazione del volume LA TOMBA DEL GUERRIERO DI TARQUINIA • DAS KRIEGERGRAB VON TARQUINIA, opera di 32 ricercatori sotto la direzione di Andrea Babbi e Uwe Peltz. Contemporaneamente si terrà un seminario su temi affini. Istituto Archeologico Germanico • … Continua

Oops! Il Principe Guerriero etrusco è in realtà una Principessa

Il mese scorso, gli archeologi hanno annunciato uno splendido ritrovamento: una tomba completamente sigillata scavata nella roccia in Alto Lazio. La tomba intatta conteneva quello che sembrava il corpo di un principe etrusco che impugna una lancia e le ceneri di sua moglie. Diverse agenzie di stampa hanno riferito sulla … Continua

Oops! Il Principe Guerriero etrusco è diventato una ricamatrice: la saga continua

Solo ieri abbiamo postato un articolo sulla presunta tomba di guerriero etrusco rivelatasi poi una tomba femminile. A trarre in inganno gli archeologi italiani  la presenza di una lancia impugnata dallo scheletro principale e meglio conservato. Gli esami antropologici dimostreranno poi che lo scheletro era appartenuto ad una donna deceduta … Continua