Finimenti per cavallo del VI sec. a.C. ritrovati in Polonia

A Cierpice vicino a Toruń sono stati scoperti oltre 150 pezzi decorativi in bronzo per finimenti da cavallo.  Secondo i ricercatori, gli oggetti sono stati avvolti in foglie e messi in una borsa di pelle. Il ritrovamento ha oltre 2.500 anni ed è la prima scoperta di questo tipo nell’Europa centrale… Continua a leggere

Articoli correlati
Carro celtico del 600 a.C. ritrovato in Galles da un cacciatore di tesori
Il carro di un antico capo britannico celtico è stato rinvenuto nel sud del Pembrokeshire (Foto: Wales News Service)

Un cacciatore di tesori si è imbattuto in un carro appartenuto a un antico capo Continua a leggere

Una spada vichinga in Turchia
Spada vichinga trovata a Patara Turchia (Foto: DHA)

Spada vichinga trovata a Patara, Turchia (Foto: DHA) Una spada vichinga che risale al IX Continua a leggere

“Quante storie nella Storia ” e “Storie Longobarde”

Quante storie nella Storia. Settimana della didattica in Archivio  è un appuntamento annuale per valorizzare e Continua a leggere

I dettagli macabri del Muro Antonino in Scozia
La Summerston, trovata vicino a Bearsden

Oggi appaiono come lastre di pietra invecchiate, consumate dal tempo e sbiancate dall'acido suolo scozzese Continua a leggere

Scoperto in Germania un tesoro legato al re danese Bluetooth

[caption id="attachment_12315" align="aligncenter" width="850"] Parte del tesoro legato a Bluetooth, il re danese che regnò Continua a leggere

La mostra sugli Sciti al British Museum

E' stata inaugurata pochi giorni fa, il 14 settembre, una grande mostra al British Museum Continua a leggere

La Tomba reale di Tuva
Decorazioni in oro della faretra (Foto: Vera Salnitskaya)

[caption id="attachment_7757" align="aligncenter" width="720"] Alcuni dei meravigliosi oggetti d'oro ritrovati nella tomba Arzhan2. (Foto: Vera Continua a leggere

L’arte celtica ha legami con l’Asia?
Fodero rinvenuto in fosso di confine a South Cave, di tarda età del ferro/ primo insediamento Romano-Britannico. I reperti risalgono intorno al 70 d.C., al tempo dell'invasione romana della Britannia (Foto: East Riding Museums)

[caption id="attachment_6951" align="aligncenter" width="798"] Umbone di scudo rinvenuto nel Tamigi a Wandsworth, Londra. 300-200 aC. Continua a leggere

Neanderthal, Denisovani, umani geneticamente vicini e in grado di incrociarsi

Gli umani antichi, i Neanderthal e i Denisovani erano geneticamente più vicini degli orsi polari e degli orsi bruni, e così, come gli orsi, erano in grado di produrre facilmente ibridi sani e fertili secondo uno studio, condotto dalla School of Archaeology dell’Università di Oxford. Lo studio, pubblicato sulla rivista… Continua a leggere

Articoli correlati
Dalla Toscana reperti che testimoniano l’abilità dei Neanderthal
Impugnatura di uno dei bastoni da scavo dal sito (Foto: PNAS)

Qualcuno utilizzava il fuoco nella fabbricazione di strumenti da scavo in legno, 170.000 anni fa, Continua a leggere

La prima donna guerriera vichinga provata dal DNA
Illustrazione di Evald Hansen basata sul piano originale della tomba Bj 581 (1889). ( American Journal of Physical Anthropology)

Leggiamo su Forbes.com  un articolo che attira molto la nostra attenzione e ve lo riportiamo Continua a leggere

Mobilità femminile e scambio culturale nell’età della pietra e del bronzo in Europa
Ricostruzione di donna del Neolitico dal MUSE - Museo delle Scienze di Trento

Dati paleogenetici e studio degli isotopi da resti umani hanno gettato nuova luce sulle regole Continua a leggere

L’esercito di Cilone indagato con tecniche forensi
Una foto scattata il 7 luglio 2017 mostra uno scheletro umano con le mani legate alla schiena in un laboratorio presso la Scuola Americana di Archeologia di Atene (Foto: Aris Messinis / AFP)

Avevamo già dato la notizia del ritrovamento di due fosse comuni contenenti 80 corpi risalenti al Continua a leggere

Pratiche religiose medievali e l’evoluzione dei polli domestici
Allevamento di polli dal Salterio di Luttrell (XIV sec.)

Allevamento di polli dal Salterio di Luttrell (XIV sec.) I polli sono stati addomesticati a Continua a leggere

Ötzi: lo sentiremo parlare?
L'attore Mark Noble interpreta Ötzi nel programma televisivo del 2005 prodotto da BBC 'The Iceman Murder'

L'attore Mark Noble interpreta Ötzi nel programma televisivo del 2005 prodotto da BBC 'The Iceman Continua a leggere

Un terzo del DNA Inglese è Anglo-Sassone
La meravigliosa riproduzione dell'elmo dal tumulo I di Sutton Hoo ad opera del gruppo di rievocazione Sassone Wulfheodenas.

Soltanto negli ultimi 2000 anni, le isole britanniche hanno ricevuto molteplici immigrazioni ben documentate. Queste Continua a leggere

La maggior parte degli uomini europei discende dai tre ceppi comuni dell’età del bronzo
Cetona (SI) Un’area abitativa dell’Età del Bronzo: particolare dell’interno di una delle capanne. In queste abitazioni, oltre alle tecniche costruttive delle capanne stesse, possono essere approfondite le attività domestiche (Foto: MIBACT)

  [caption id="attachment_5885" align="aligncenter" width="438"] Cetona (SI) Un’area abitativa dell’Età del Bronzo: particolare dell’interno di Continua a leggere

Attraverso i ghiacci: l’antica rotta commerciale tra età del ferro ed era vichinga

Lendbreen è il primo sito scandinavo a raccontare la storia di viandanti su un passo di montagna tra il 300 e il 1600 d.C. Continua a leggere

Articoli correlati
Una spada vichinga in Turchia
Spada vichinga trovata a Patara Turchia (Foto: DHA)

Spada vichinga trovata a Patara, Turchia (Foto: DHA) Una spada vichinga che risale al IX Continua a leggere

Scoperto in Germania un tesoro legato al re danese Bluetooth

[caption id="attachment_12315" align="aligncenter" width="850"] Parte del tesoro legato a Bluetooth, il re danese che regnò Continua a leggere

La fossa comune di Repton contiene resti della Grande Armata Vichinga
Uno dei teschi del sito di Repton, che una nuova analisi suggerisce essere una fossa comune di guerrieri vichinghi che invasero l'Inghilterra nel IX secolo (Foto: Cat Jarman)

Uno dei teschi del sito di Repton, che una nuova analisi suggerisce essere una fossa Continua a leggere

Il nome di Allah tessuto in abiti funerari vichinghi?
Uno dei frammenti tessuti inseta e filo d'argento provenienti dalle sepolture di Birka e Gamla Uppsala, in Svezia.

Annika Larsson, archeologo tessile dell'Università di Uppsala, ha recentemente iniziato una nuova ricerca su numerosi Continua a leggere

La prima donna guerriera vichinga provata dal DNA
Illustrazione di Evald Hansen basata sul piano originale della tomba Bj 581 (1889). ( American Journal of Physical Anthropology)

Leggiamo su Forbes.com  un articolo che attira molto la nostra attenzione e ve lo riportiamo Continua a leggere

Un pozzo in Danimarca è forse la toilette vichinga più antica
Questo potrebbe essere il gabinetto più antico di Danimarca (Foto: Anna S Beck)

In un insediamento vichingo a Stevns in Danimarca, gli archeologi hanno scavato una buca profonda Continua a leggere

L’enorme campo vichingo presso York esposto in realtà virtuale
Planimetria che mostra l'area di studio e i contorni approssimativi del campo invernale vichingo e il quartiere anglo-scandinavo.

UN ENORME CAMPO CHE HA OSPITATO MIGLIAIA DI VICHINGHI MENTRE SI PREPARAVANO A CONQUISTARE L'INGHILTERRA Continua a leggere

Glima – training session 2 – 4

Domenica 5 febbraio 2017 Polisportiva Albinetana - Palestra scuole Borzano di Albinea (RE)(I) - via Continua a leggere

Nuova necropoli anglo-sassone a Scremby

Due tra le fibule rinvenute  (Foto: Danny Lawson / PA)

Ancora grazie a un appassionato di tesori armato di metal detector si deve la scoperta di un cimitero anglo-sassone con più di 20 sepolture risalenti alla fine del V e alla metà del VI secolo, nel Lincolnshire Wolds. Si tratta di un’area collinare nella contea di  Lincolnshire , in Inghilterra, di straordinaria bellezza naturale (AONB), tra lo Yorkshire e… Continua a leggere

Articoli correlati
“Mosaici” – romanzo storico (ma non solo) di Helena Mailand

La nostra intervista ad Helena Mailand autrice di un nuovo romanzo storico multitemporale.

I catastrofici eventi del VI secolo
Eruzione del vulcano Eyjafjöll, fotografata da vicino nel 2010. (Foto: Sigurður Stefnisson)

Leggendo di storia altomedievale italiana nei testi scolastici si riceve la sensazione di un periodo Continua a leggere

Una protesi Longobarda a forma di lama
Una foto e un disegno dei resti con la fibbia e il coltello nella posizione in cui sono stati scoperti. Micarelli et al./Journal of Anthropological Sciences, 2018

Avere un coltello al posto della mano ci fa pensare a un film horror o Continua a leggere

I teschi allungati appartenevano a spose “straniere”
Teschi portati alla luce da sepolture di 1.400 anni fa nel sud della Germania possono mostrare segni di modificazione cranio intensiva o moderata, a sinistra e al centro, che i ricercatori ritengono sia una pratica culturale vista nelle tribù da est. (Foto: COLLEZIONE DI ANTROPOLOGIA E PALEOANATOMIA MONACO, GERMANIA)

Gli archeologi sospettavano da tempo che i teschi modificati nelle sepolture tedesche appartenessero agli Unni. Ora Continua a leggere

Merovingi: la dinastia sacra dei “re fannulloni” – Sigeberto e Chilperico
Chilperico strangola nel sonno Galsuintha, miniatura da le Grandes Chroniques de France, 1375-1380,Paris, BnF, ms. Français 2 813, fo 31ro

<-- Clotario e i suoi eredi Alla fine del precedente capitolo sulla dinastia Merovingia abbiamo Continua a leggere

Merovingi: la dinastia sacra dei “re fannulloni” – Clotario e i suoi eredi
Dall'alto in basso: la battaglia tra Cramno e i Bretoni; l'incendio dle monastero di San Martino di Tours e la morte di Cramno e della sua famiglia. Miniatura da Chroniques Francaises. , Rouen, France

<-- da Clodoveo a Clotario Clotario Nella nostra precedente "tappa" del racconto abbiamo elencato le Continua a leggere

La tecnologia aiuta a leggere un testo del VI secolo
La Cornell High Energy Synchrotron Source (CHESS)fornisce una visione incredibilmente chiara del testo. (Foto: Emeline Pouyet)

A metà del XVI secolo, un rilegatore prese un pezzo di pergamena, già vecchio di Continua a leggere

Passamanerie Longobarde?
Dettaglio da scene di caccia dal mosaico pavimentale della Chiesa di Sant'Elia a Kissufim, Israele (VI secolo)

Che sia un'appassionata di Rievocazione e di Alto Medioevo pare che non sia un segreto Continua a leggere

La tomba del sacerdote dell’imbalsamazione

Stamattina, 24 novembre 2018, il ministro delle antichità Khaled el-Anani e Mostafa Waziry segretario generale del Supremo Consiglio delle Antichità hanno ufficializzato la scoperta di una tomba nella necropoli di al-Assassif, Luxor, originariamente appartenuta a Thaw-Rakht-If , un sacerdote della cappella di mummificazione nel tempio di Mut e a sua moglie. La tomba, risalente… Continua a leggere

Articoli correlati
Carro celtico del 600 a.C. ritrovato in Galles da un cacciatore di tesori
Il carro di un antico capo britannico celtico è stato rinvenuto nel sud del Pembrokeshire (Foto: Wales News Service)

Un cacciatore di tesori si è imbattuto in un carro appartenuto a un antico capo Continua a leggere

Una spada vichinga in Turchia
Spada vichinga trovata a Patara Turchia (Foto: DHA)

Spada vichinga trovata a Patara, Turchia (Foto: DHA) Una spada vichinga che risale al IX Continua a leggere

“Quante storie nella Storia ” e “Storie Longobarde”

Quante storie nella Storia. Settimana della didattica in Archivio  è un appuntamento annuale per valorizzare e Continua a leggere

I dettagli macabri del Muro Antonino in Scozia
La Summerston, trovata vicino a Bearsden

Oggi appaiono come lastre di pietra invecchiate, consumate dal tempo e sbiancate dall'acido suolo scozzese Continua a leggere

Scoperto in Germania un tesoro legato al re danese Bluetooth

[caption id="attachment_12315" align="aligncenter" width="850"] Parte del tesoro legato a Bluetooth, il re danese che regnò Continua a leggere

La tomba dell'”orafo di Amon” scoperta a Luxor
archeologi durante il recupero delle mummie (Foto: AFP)

In una cerimonia di gala tenutasi oggi nella necropoli Draa Abul-Naga, il Ministro delle Antichità Continua a leggere

Non dimenticare la mamma: una lettera di 2000 anni fa
Lettera di Hikane al figlio Isidoro, 50-75 d.C, Egitto

La prossima domenica, 8 maggio, sarà la festa della mamma, una ricorrenza civile diffusa in tutto il mondo, Continua a leggere

“Archeologia sperimentale” in neurochirurgia e sfiducia negli avi

E' di pochi giorni fa la notizia di una ricerca dall'Istituto di Archeologia ed Etnografia, Continua a leggere

Carro celtico del 600 a.C. ritrovato in Galles da un cacciatore di tesori

Il carro di un antico capo britannico celtico è stato rinvenuto nel sud del Pembrokeshire (Foto: Wales News Service)

Un cacciatore di tesori si è imbattuto in un carro appartenuto a un antico capo britannico. Il carro celtico, che risale a più di 2500 anni fa, era probabilmente l’ultima cosa che Mike Smith si aspettava di trovare con il suo metal detector nel Pembrokeshire meridionale, in Galles. Il 45enne… Continua a leggere

Articoli correlati
Eventi – Sentinum: la battaglia delle Nazioni

Sentinum: la battaglia delle Nazioni 30 e 31 luglio 2016 Sassoferrato (AN) Due giorni di Continua a leggere

Eventi – Villanova celtica: ritorno al passato

Villanova celtica: ritorno al passato 28 e 29 maggio Villanova di Camposampiero (Padova) Il centro di Continua a leggere

Eventi – AD PVGNAM PARATI: LA BATTAGLIA DEL METAURO

AD PVGNAM PARATI - LA BATTAGLIA DEL METAURO 28 e del 29 Maggio 2016  Contrada Continua a leggere

Conferenza – IL SIMBOLO DEL GUERRIERO. LA SPADA DEI CELTI D’ITALIA

IL SIMBOLO DEL GUERRIERO LA SPADA DEI CELTI D'ITALIA incontro con Anna Bondini Soprintendenza Archeologia Continua a leggere

L’arte celtica ha legami con l’Asia?
Fodero rinvenuto in fosso di confine a South Cave, di tarda età del ferro/ primo insediamento Romano-Britannico. I reperti risalgono intorno al 70 d.C., al tempo dell'invasione romana della Britannia (Foto: East Riding Museums)

[caption id="attachment_6951" align="aligncenter" width="798"] Umbone di scudo rinvenuto nel Tamigi a Wandsworth, Londra. 300-200 aC. Continua a leggere

Mostra – “L’originale e la sua replica”

A cura di: Museo Civico Archeologico Etnologico In collaborazione con: Mutina Boica - Rievocazione Storica Continua a leggere

Eventi – Mutina Boica 2015

Da mercoledì 9 a domenica 13 settembre ricostruzioni di accampamenti, spettacoli e battaglie alla rievocazione Continua a leggere

Eventi – Venigallia 2014

A Venigallia dal 24 al 27 Luglio, nella stupenda cornice naturale di Cesuna 4 giorni strepitosi! Continua a leggere

Una spada vichinga in Turchia

Spada vichinga trovata a Patara Turchia (Foto: DHA)

Una spada vichinga che risale al IX o X secolo è stata trovata nell’antica città di Patara, anticamente chiamata Arsinoe e capitale dell’antica regione della Licia, nell’attuale provincia meridionale di Antalya, in Turchia. Feyzullah Şahin, professore di archeologia classica presso l’Università di Akdeniz, ha affermato che l’artefatto appena scoperto è sicuramente una… Continua a leggere

Articoli correlati
Il Salterio di Stoccarda: l’epoca carolingia per immagini
Elmo: nell'immagine fanti e cavalieri indossano il tipo di elmo più raffigurato nel Salterio di Stoccarda. Questo tipo non è però l'unico.

Dal latino cristiano psalterium, derivante a sua volta dal greco psaltḗrion (ψαλτήριον «cetra»),  la parola salterio indica Continua a leggere

Scoperto in Germania un tesoro legato al re danese Bluetooth

[caption id="attachment_12315" align="aligncenter" width="850"] Parte del tesoro legato a Bluetooth, il re danese che regnò Continua a leggere

Il nome di Allah tessuto in abiti funerari vichinghi?
Uno dei frammenti tessuti inseta e filo d'argento provenienti dalle sepolture di Birka e Gamla Uppsala, in Svezia.

Annika Larsson, archeologo tessile dell'Università di Uppsala, ha recentemente iniziato una nuova ricerca su numerosi Continua a leggere

Pratiche religiose medievali e l’evoluzione dei polli domestici
Allevamento di polli dal Salterio di Luttrell (XIV sec.)

Allevamento di polli dal Salterio di Luttrell (XIV sec.) I polli sono stati addomesticati a Continua a leggere

Magnificat , 1993, Pupi Avati

In occasione del Convegno TourismA il giorno 20 febbraio la SAMI (Società degli Archeologi Medievisti Italiani) consegnerà Continua a leggere

Come ti musealizzo la longhouse vichinga
I contorni dell'abitazione vichinga ritrovata saranno resi visibili ai visitatori indicandoli all'interno e all'esterno dell'albergo che verrà costruito sul luogo. (Foto: http://www.ruv.is/)

[caption id="attachment_6108" align="aligncenter" width="960"] Lo scavo in via Lækjargata in centro-città di Reykjavík ha scoperto Continua a leggere

Seven in the past: il nuovo progetto di Rievocazione full immersion in Russia

Forse ricorderete il giovane di 24 anni Pavel Sapozhnikov  che affrontò nove mesi da solo Continua a leggere

Antiche famiglie Vichinghe in Islanda
La donna sul finire dei 40 anni con mieloma multiplo dall'antica Hofstadir. Foto scattata nel 2003 durante gli scavi. (Foto: Hildur Gestsdóttir.)

In una piccola fattoria fuori mano chiamata Hofstaðir nel nord dell'Islanda, gli archeologi hanno recuperato oltre Continua a leggere

“Quante storie nella Storia ” e “Storie Longobarde”

Quante storie nella Storia. Settimana della didattica in Archivio  è un appuntamento annuale per valorizzare e comunicare il patrimonio archivistico emiliano-romagnolo, attraverso la divulgazione dell’attività didattica svolta con studenti e adulti in mirate iniziative formative e promozionali. Nasce nel 2002 quando l’Associazione nazionale archivistica italiana – Sezione Emilia Romagna, sostenuto dalla… Continua a leggere

Articoli correlati
568 – 2018 Ad Italiam venit – Lezione introduttiva alla lettura dell’Historia Langobardorum

Nel video il Professor Francesco Benozzo, docente di Filologia Romanza presso l'Università di Bologna, fondatore Continua a leggere

Una protesi Longobarda a forma di lama
Una foto e un disegno dei resti con la fibbia e il coltello nella posizione in cui sono stati scoperti. Micarelli et al./Journal of Anthropological Sciences, 2018

Avere un coltello al posto della mano ci fa pensare a un film horror o Continua a leggere

Conferenza – Santi longobardi e Santi bizantini

Santi longobardi e Santi bizantini. Longeve tradizioni religiose tra Esarcato e Regnum Langobardorum. Conferenza del  Dott. Continua a leggere

Storie Longobarde – i vincitori

"La storia di un popolo vive nelle parole di chi ne tramanda le gesta" Che Continua a leggere

Una Giornata con Berta – Intervista a Barbara Jelenkovich e Giovanna Zordan

È durante la mia collaborazione con Langobardia Maior per l’organizzazione dei concorsi “Storie Longobarde”, in Continua a leggere

Eventi – IL TEMPO LENTO DEI LONGOBARDI AD ITALIAM VENIT

IL TEMPO LENTO DEI LONGOBARDI AD ITALIAM VENIT venerdì 15 dicembre 2017, ore 9 Aula Continua a leggere

Eventi – VI CONVEGNO NAZIONALE Le presenze longobarde nelle Regioni d’Italia

VI CONVEGNO NAZIONALE Le presenze longobarde nelle Regioni d'Italia Gazzada Schianno e Castelseprio (Va) Villa Cagnola di Continua a leggere

Eventi – A.D. 577 I Longobardi nel Campo Rotaliano

“In quei giorni arrivarono i Franchi e il castrum Anagnis, che è posto sopra Trento Continua a leggere

I dettagli macabri del Muro Antonino in Scozia

La Summerston, trovata vicino a Bearsden

Oggi appaiono come lastre di pietra invecchiate, consumate dal tempo e sbiancate dall’acido suolo scozzese in cui sono state trovate. Ma le ricerche all’avanguardia effettuate su rilievi intagliati in epoca romana rinvenuti sul Muro Antonino hanno rivelato che una volta erano dipinte con colori vivaci e che erano state progettate… Continua a leggere

Articoli correlati
Carro celtico del 600 a.C. ritrovato in Galles da un cacciatore di tesori
Il carro di un antico capo britannico celtico è stato rinvenuto nel sud del Pembrokeshire (Foto: Wales News Service)

Un cacciatore di tesori si è imbattuto in un carro appartenuto a un antico capo Continua a leggere

Una spada vichinga in Turchia
Spada vichinga trovata a Patara Turchia (Foto: DHA)

Spada vichinga trovata a Patara, Turchia (Foto: DHA) Una spada vichinga che risale al IX Continua a leggere

“Quante storie nella Storia ” e “Storie Longobarde”

Quante storie nella Storia. Settimana della didattica in Archivio  è un appuntamento annuale per valorizzare e Continua a leggere

Scoperto in Germania un tesoro legato al re danese Bluetooth

[caption id="attachment_12315" align="aligncenter" width="850"] Parte del tesoro legato a Bluetooth, il re danese che regnò Continua a leggere

Pietre scolpite nella Scozia dei Pitti re-immaginate a colori
La ricostruzione a colori della Pietra di Aberlemno, con la raffigurazione della battaglia di Dun Nechtain avvenuta nel 685 AD. (Foto: Historic Environment Scotland)

Gli archeologi hanno via via scoperto pietre riccamente decorate risalenti ai Pitti in tutto nord Continua a leggere

Il Regno “perduto” di Reghed forse emerso dalle nebbie del tempo
La copertina del libro "The Lost Dark Age Kingdom of Rheged" di Ronan Toolis e Christopher Bowles presentato oggi 22 gennaio 2017.

Molti di voi avranno sentito nominare il bardo Taliesin, associato da alcuni storici e romanzieri Continua a leggere

Eventi – Prove per un nuovo Museo. Ritrovamenti archeologici lungo l’Asti-Cuneo

Il Complesso Monumentale di San Francesco – Museo Civico di Cuneo inaugura la seconda fase Continua a leggere

Piccole “perle” Vichinghe e Pitte nella Scozia del Nord

Un articolo di Erica Innocenzi L’obiettivo di quest’articolo è di cercare di portare il lettore, Continua a leggere

Scoperto in Germania un tesoro legato al re danese Bluetooth

Un ragazzo di 13 anni e un archeologo dilettante hanno portato alla luce in Germania un “significativo” gruppo di reperti probabilmente appartenuto al re danese Harald Bluetooth (910 – 987) che unificò la Danimarca e vi portò il cristianesimo. René Schön e il suo studente Luca Malaschnitschenko stavano cercando il tesoro… Continua a leggere

Articoli correlati
Una spada vichinga in Turchia
Spada vichinga trovata a Patara Turchia (Foto: DHA)

Spada vichinga trovata a Patara, Turchia (Foto: DHA) Una spada vichinga che risale al IX Continua a leggere

Il Salterio di Stoccarda: l’epoca carolingia per immagini
Elmo: nell'immagine fanti e cavalieri indossano il tipo di elmo più raffigurato nel Salterio di Stoccarda. Questo tipo non è però l'unico.

Dal latino cristiano psalterium, derivante a sua volta dal greco psaltḗrion (ψαλτήριον «cetra»),  la parola salterio indica Continua a leggere

Il nome di Allah tessuto in abiti funerari vichinghi?
Uno dei frammenti tessuti inseta e filo d'argento provenienti dalle sepolture di Birka e Gamla Uppsala, in Svezia.

Annika Larsson, archeologo tessile dell'Università di Uppsala, ha recentemente iniziato una nuova ricerca su numerosi Continua a leggere

Pratiche religiose medievali e l’evoluzione dei polli domestici
Allevamento di polli dal Salterio di Luttrell (XIV sec.)

Allevamento di polli dal Salterio di Luttrell (XIV sec.) I polli sono stati addomesticati a Continua a leggere

Magnificat , 1993, Pupi Avati

In occasione del Convegno TourismA il giorno 20 febbraio la SAMI (Società degli Archeologi Medievisti Italiani) consegnerà Continua a leggere

Come ti musealizzo la longhouse vichinga
I contorni dell'abitazione vichinga ritrovata saranno resi visibili ai visitatori indicandoli all'interno e all'esterno dell'albergo che verrà costruito sul luogo. (Foto: http://www.ruv.is/)

[caption id="attachment_6108" align="aligncenter" width="960"] Lo scavo in via Lækjargata in centro-città di Reykjavík ha scoperto Continua a leggere

Seven in the past: il nuovo progetto di Rievocazione full immersion in Russia

Forse ricorderete il giovane di 24 anni Pavel Sapozhnikov  che affrontò nove mesi da solo Continua a leggere

Antiche famiglie Vichinghe in Islanda
La donna sul finire dei 40 anni con mieloma multiplo dall'antica Hofstadir. Foto scattata nel 2003 durante gli scavi. (Foto: Hildur Gestsdóttir.)

In una piccola fattoria fuori mano chiamata Hofstaðir nel nord dell'Islanda, gli archeologi hanno recuperato oltre Continua a leggere