Le Bazar de la Charité: storia e fiction

E’ apparsa su Netflix il 26 dicembre 2019 una serie tv di produzione TF1-Netflix il cui infelice titolo italiano è “Destini in fiamme”, ma che in originale ha il nome di un famoso incendio parigino di fine ‘800: Le Bazar de la Charité, appunto. L’episodio drammatico attorno a cui ruota… Continua a leggere

Magia e stregoneria islandese

Ha suscitato un discreto scalpore anche in Italia l’apertura ad Hólmavik in Islanda di Strandagaldur, il Museo della Stregoneria. Quello di cui gli articoli sensazionalistici non ci parlano sono le basi storiche che giustificherebbero, o meno, l’esistenza di questo museo, ma per fortuna noi siamo curiosi. Continua a leggere

I catastrofici eventi del VI secolo

Eruzione del vulcano Eyjafjöll, fotografata da vicino nel 2010. (Foto: Sigurður Stefnisson)

Leggendo di storia altomedievale italiana nei testi scolastici si riceve la sensazione di un periodo di disfacimento istituzionale con effetti ampi sui territori urbani e soprattutto rurali. La mancata manutenzione di opere pubbliche, come acquedotti e strade, il sopravvento dell’incolto boschivo sui campi coltivati, l’impaludamento delle aree precedentemente bonificate, la… Continua a leggere

Quanto deve essere filologica una serie TV? – I risultati del sondaggio

Un paio di anni fa lanciammo un sondaggio tra i nostri lettori in merito alle serie TV di genere storico. In occasione delle recenti polemiche sulla seconda stagione della fiction “I Medici” vogliamo condividere i risultati raggiunti in quel sondaggio e verificare insieme se le aspettative dei nostri lettori si… Continua a leggere

Il Salterio di Stoccarda: l’epoca carolingia per immagini

Elmo: nell'immagine fanti e cavalieri indossano il tipo di elmo più raffigurato nel Salterio di Stoccarda. Questo tipo non è però l'unico.

Dal latino cristiano psalterium, derivante a sua volta dal greco psaltḗrion (ψαλτήριον «cetra»),  la parola salterio indica il “canto con accompagnamento di cetra”.Per estensione prendono il medesimo nome vari strumenti a corda con cui si accompagnava il canto dei salmi e anche il testo contenente i 150 salmi biblici o salmi di Davide. I testi detti… Continua a leggere

568 – 2018 Ad Italiam venit – Lezione introduttiva alla lettura dell’Historia Langobardorum

Nel video il Professor Francesco Benozzo, docente di Filologia Romanza presso l’Università di Bologna, fondatore dell’etnofilologia, poeta e musicista, candidato al Nobel per la Letteratura, introduce con una breve lezione la lettura integrale dell’Historia Langobardorum di Paolo Diacono tenutasi l’1 aprile 2018 a Cividale nella chiesa di Santa Maria di… Continua a leggere

Le impronte umane più antiche del Nord America

Impronte umane di epoca pleistocenica terminale della costa del Pacifico del Canada (Foto: Duncan McLaren)

Gli archeologi hanno portato alla luce impronte umane di 13.000 anni fa al largo della costa sul Pacifico del Canada, che si ritiene siano i più antichi segni umani conosciuti nel Nord America. Mostra che gli umani hanno camminato sulla costa occidentale del Canada durante l’era glaciale . Secondo un nuovo studio… Continua a leggere